Progetto di un edificio scolastico temporaneo (Gennaio 2015)

Questo progetto è stato realizzato per simulare la partecipazione ad un bando di gara per la realizzazione degli E.S.T. in provincia di Reggio Emilia.

L’elaborazione dell’intero progetto ha convogliato molta attenzione anche all’aspetto architettonico, oltre a quello distributivo-funzionale, cercando di creare un edificio che alla vista non dia senso di temporaneità ma che dimostri un aspetto vivace, semplice e efficace. Essendo un complesso scolastico è di importanza rilevante che esso si integri perfettamente con l’ambiente circostante e che al suo interno faccia accogliere al meglio l’utenza, i bimbi, per far traspirare serenità e non oppressione. L’edificio ha come concetto fondamentale quello di corte, luogo in cui i bimbi possono esternare al meglio le proprie caratteristiche; per rendere realizzabile tutto ciò è di vitale importanza il susseguirsi di variazioni cromatiche lungo l’edificio, inserendo colore che infonde serenità al bambino, all’interno di un sistema frangisole appoggiato al profilo esterno dell’edificio. Il tutto è completato da un sistema alberato, da ampi spazi verdi, da spazi per il dialogo, spazi per il gioco e spazi per il riposo che rendono la scuola un luogo ideale nel quale apprendere e nel quale lavorare.

Per la realizzazione del complesso scolastico si è pensato di utilizzare come struttura portante un sistema puntiforme a pilastri in acciaio con tamponature a secco.

Si riportano di seguito lo schema distributivo – funzionale dell’edificio, la planimetria, la pianta e le viste realizzate per la presentazione del progetto.

Progetto di un edificio scolastico temporaneo (Gennaio 2015)ultima modifica: 2015-10-07T17:48:40+02:00da ycnarf91
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento